mercoledì 20 gennaio 2016

Come riparare un ferro da stiro passo passo:


Oggi, all’ennesimo ferro da stiro che mi è arrivato smontato, e all’ennesimo cortocircuito, causato dal cliente, ho deciso di scrivere questo post.

Come riparare un  ferro da stiro, passo passo:

Per iniziare:

Punto 1: Si ha una minima conoscenza di come “gira la scossa nei fili”?  Se si prosegui, al punto 2, altrimenti vai al punto A

Punto 2: Si conosce un minimo di come funziona, ciò che stai per smontare?  Se si Prosegui, al punto 3, altrimenti il punto A fa per te

Punro 3: Si conosce come funzionano gli interruttori unipolari, bipolari, deviatori, termostati, pressostati? Se si punto 4 altrimenti, te devi documentare…

Punto 4: Hai un tester? Se si ok, puoi controllare il funzionamento di tutti i componenti, se no compratelo, se non sei in grado di usarlo c’è sempre il punto A

Punto 5: Prima di smontare, e fare qualsiasi cosa, PROVATELO!! Verificate il difetto che l’apparecchio ha effettivamente, non quello che dice la suocera, la moglie o qualsiasi altra persona.

Punto 6: Adesso procuratevi carta e penne, prima di staccare, qualsiasi filo, segnateli, scrivete come stanno, fate delle foto…come preferite… lo faccio io che sono 20 anni che fo questo lavoro, non esiste tanto mi ricordo…

Punto 7: Non capite come funziona il vostro apparecchio?... Tornate al punto 6 e disegnatevi tutto lo schema.

Punto 8: Adesso, credete di aver bisogno, di uno schema elettrico della casa madre? NO! non vi serve, se siete arrivati fin qui non vi occorre! Se fino a ieri funzionava i fili sono al loro posto!! Controllate pezzo per pezzo e troverete il guasto non c’è storia…

Punto 9: C’è una scheda elettronica  di mezzo? Noneee, niente schema elettrico… tanto le case madri nello schema elettrico, disegnano un rettangolo vuoto al posto della scheda… non c’è scritto come funziona… per escluderla il punto 8 è ciò che dovrete fare.

Punto 10: Trovato il difetto? Si, punto 11. No, punto B

Punto 11: Riparate il ferro, ma prima di richiuderlo provatelo da smontato, funziona si, punto 12. No, punto 10

Punto 12: Chiudete il tutto e riconsegnatelo a chi stira… un maschio che ripara bene, non può anche stirare bene…


Punto A: Porta l’apparecchio a un centro assistenza

Punto B: Rimonta il tutto come stava all’inizio e portalo a un centro assistenza, se arriva smontato noi non facciamo prima… ti ricordi come stava vero? Se si, punto A , se no, punto C

Punto C: Non mettere i fili a caso o i pezzi a caso… capito? Si, punto D. No, punto E

Punto D: Apprezzeremo che ci hai provato, e non hai risolto… e speriamo di ritrovare noi come stava prima di procedere alla riparazione… costerà un po’ più, per il tempo sprecato in più…

Punto E: Hai messo i fili come pensavi… E ora a “ME MI” salta la corrente e mi incazzo!      

Nessun commento:

Posta un commento