lunedì 10 marzo 2014

UCRONIE passate e future


 Dato la mia attuale condizione di diversamente single, in queste sere con gli amici e amiche, mi sono ritrovato ad elencare, cosa dovrebbe avere la persona con cui mi piacerebbe passare il resto della vita.

Partendo dal minimo sindacale, già la probabilità di trovarne una in provincia diventa quasi impossibile.

Il minimo sindacale:

Auto e patente munita (il che significa che guida)
Lavoro munita 
Non monoteista
Non razzista
E culturalmente superiore a me

Per la perfezione andrebbe aggiunto


Atea
Anarchica
Con un lavoro nell’arte
Con una manualità superiore alla media
Casa munita
Brava in cucina e che abbia la pazienza di insegnarmi a cucinare
Aperta alle novità
Onnivora
Amante almeno dei cani e dei gatti (per gli altri animali ci organizzeremo)
Rossa / Pel di carota naturale
Gnocca

(…una così che ci sta a fare con me… lo so…)
E’ stato stimato che forse lo 0,8% della popolazione mondiale abbia tutte queste caratteristiche riunite assieme….

(LL non era rossa ma aveva tutto il resto e molto di più… e non si può scendere di livello)

Nonostante tutto qualche amico/a ha provato a farmi conoscere qualche povera sventurata.
Estratti di dialoghi

Atrox:  L’ultimo libro che hai letto?
R:         A me non piace leggere, non mi interessa
Atrox:  O_O

Atrox:  Ciao (salutando un’amico)
B:         Ma è un albanese di merda!
Atrox:  @_@

Atrox:  Vieni con noi andiamo a mangiare al giapponese?
G:        Andateci da soli a mangiare l’intrugli…
Atrox:  Si si… noi ci andiamo, tranquilla, ciao….

Al bar
T:         Guarda sta pasta qua, sembra la “Luisona”
Atrox:  ?
T:         La “Luisona” è una pasta storica…
Atrox:  Aaaah si si “Bar Sport!” di Stefano Benni!
T:         No guarda Bar sport è il film di Bisio… chi è sto Benni?
Atrox: -_-

Inciampo, quasi cado
Atrox:  ecchecazzo!
F:         Ringrazia il Signore che non ti sei fatto niente
Atrox:  Ma vaffanculo te e il signore!

15 commenti:

  1. Mi fa venire in mente questo (ovviamente):
    http://www.youtube.com/watch?v=OqvqHYYYGoI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahhahahah :D ma la Rokers anni '80 secondo me meriterebbe... solo perchè sa di selvatico ;P

      Elimina
  2. Dell'essere single di ritorno, la cosa peggiore è certamente la fauna eterogenea e a volte insensata nella quale ci si imbatte prima di incappare nuovamente in qualcuno che valga la pena.
    però, per alcuni aspetti, è anche divertente. Soprattutto se hai un blog ;-)
    Astrid

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhahahah verissimo! Ma secondo te potevo lasciare queste perle di saggezza solo per me!!!

      Elimina
    2. no no, hai fatto benone a condividere, eccome! la mia autostima si è impennata ;-)
      Astrid

      Elimina
  3. Le donne non si picchiano, ma una che ti dice che non le interessa leggere almeno un nocchino sulla testa le andrebbe dato. Per amore della cultura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... forse è stato peggio... ho perso totalmente, quel poco di interesse e ho continuato a parlare con tutto il resto della tavolata meno che con lei... come quasi non esistesse... ma non l'ho fatto con cattiveria...

      Elimina
  4. E poi esci... esci con una persona... potrebbe essere quella giusta... ma stai in paranoia perchè... perchè non sei nello stato d'animo giusto... e non hai troppa voglia di metterti in gioco... ufffff.... maledizione!

    RispondiElimina
  5. Le cose avvengono con i giusti tempi. E quando i tempi saranno giusti, solo allora, una persona anche senza alcune di quelle caratteristiche, che non sia una brutta fotocopia ma un originale inaspettato, potrà piacerti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai troppe cose... chi anonima sei? :p .....

      Elimina
    2. E se sei chi credo... sai che su alcune caratteristiche non si transige....

      Elimina
  6. Io sono un passante, di te non so altro che quello che leggo in queste pagine. Ho scritto un'ovvietà che chiunque avrebbe potuto scrivere, leggendo i tuoi post. Spiacente di non essere chi avresti voluto che fossi. Sull'intransigenza concordo. A volte é impossibile passare sopra a certe cose. Buona fortuna.

    RispondiElimina
  7. ahahhahh pensavo tu fossi la stessa persona che mi ha mandato una mail... e che voleva passare inosservata qua, cambiando qualche parola qua e là...
    ... la fortuna... come l'occasioni si creano... me lo ha insegnato LL, che è quella con la faccina sorridente qui accanto in foto....

    RispondiElimina
  8. il fattore "rossa naturale" credo sia il problema più arduo.

    RispondiElimina
  9. "Rossi un sò boni nemmeno i maiali!" cit.

    Saluti, Miss T

    RispondiElimina