mercoledì 27 novembre 2013

BeStIe SeNzA dio


Oggi ho incontrato l’ennesima persona che nel giro di un paio di settimane mi dice che non devo tener tutto dentro … perché mi fa male … vorranno sapere un po’ di cazzi miei? O perché, c’è chi gode nel sentire che c’è chi sta peggio di loro?

La soddisfazione mica potevo dargliela … ma se tante le volte avessero ragione … o che magari in uno slancio di altruismo inaspettato, si sarebbero fatti carico di un pippone su i miei guai (incazzature) ho pensato:
Lo scrivo nel blog :
così, non tengo dentro un cazzo,
qualcuno lo leggerà,
c’è chi godrà delle disavventure altrui,
ci sarà anche qualcun’atro che si dispiacerà,
e se sono stati attenti,  avranno il link di dove leggere il mio “dentro” …
solo se volete beccarvi lo sfogo continuate... a vostro rischio e pericolo...


L’unica cosa che mi ha fatto incazzare e che ancora non mi va giù, in tutto questo periodo,
non sono state le mancanze e il menefreghismo dei medici,
non è stato neanche il fatto che non dormo con LL (la mia compagna) dal 21 settembre,
e che preferisco dormire nel divano, perché nel letto da solo non ce la faccio…
ci sono state un milione di cose, che mi hanno fatto incazzare da luglio ad oggi, ma ce ne una sola che continua a frullarmi in testa …
e l’ho compresa solo da poco …

un paio di settimane fa, con LL riceviamo degli inviti per un incontro e spettacolo di disabili per disabili, (LL al momento lo è ma tra poco tornerà più agguerrita di prima tranqui …)

L’errore è stato il nostro, siamo arrivati presto quando ancora erano in scaletta gli interventi … e l’incontro era promosso dalla diocesi, altro nostro errore … quindi, tutti interventi un po’ troppo rivolti allo spirituale e poco alla pratica ma … dal loro punto di vista impeccabile.

Ma c’è stato un ospite … un tipo famoso … è spesso in TV … in vari programmi … evito il nome perché non ha importanza … ha detto una frase, che mi ha fatto riflettere … e a tutt’ oggi mi fa salire un nervoso indescrivibile.
La frase suonava più o meno così:

“ … non ho mai incontrato nessun ateo così ateo,  da non mettersi a pregare nel momento in cui, gli viene annunciato che la sua giovane moglie di lì a poco, sarebbe morta di cancro …”

Primo pensiero: da buon toscano ho accoppiato il nome comune di un animale da cortile con un nome proprio di una divinità. (solo come intercalare non ha nessuna altra valenza)
Secondo pensiero: “vado a presentarmi come primo ateo che …”
Si perché quando hanno operato LL c’era anche l’opzione (una percentuale alta) che non sarebbe sopravvissuta dato la gravità …
Terso pensiero: ho fatto come il 21 settembre, ho iniziato ad inveire contro me stesso perché non credendo in niente,  non posso bestemmiare o maledire un cazzo di dio … e non mi va giù cazzo! Tutte le volte, che vedo LL che sta male, me la prendo con me stesso … ma non riesco a rivolgere il mio pensiero a una divinità …

Ma c’è un finale meraviglioso e lo devo condividere … perché questo blog deve far sorridere …

Finisce il pippone impeccabile del tipo, e LL mi chiede di portarla fuori dal teatro un attimo, per prendere una boccata d’aria.
Mentre siamo fuori mi guarda negli occhi e mi fa:
“sai vorrei andare a stringere la mano al tipo e presentarmi come prima atea che non ha pregato …”

Ed è per questo che io la sposerò!

5 commenti:

  1. Il cuscino per le fedi te lo regalo io!

    RispondiElimina
  2. Ho conosciuto gente che non ha pregato dio, ho anche conosciuto un sacco di gente che di fronte ad una bara chiusa il suo dio lo ha poi messo in discussione.... sarebbe da chiedere a certi personaggi come la vogliamo mettere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda il monologo (45 MINUTI!) era impeccabile... per un cristiano praticante... purtroppo per noi due era una roba piena di lacune e tirata per i capelli... ma era un monologo non prevedeva domande... ne interventi dal pubblico.... (ci avrebbero cacciato)

      Elimina
  3. é proprio un bel post..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il tempo passa, le cose cambiano, i sentimenti... le idee... ma lo scritto rimane....

      Elimina