giovedì 31 gennaio 2013

La tennologia non è per tutti 1.1


Mia sorella torna a casa e trova mi mamma “leggermente” impanicata

M:        Meno male sei arrivata!
S:         Che succede?
M:        Fammi questo numero qua… è tutto il pomeriggio che provo ma Fausto non mi fa chiamare
S:         Che numero?... ma soprattutto Fausto chi?
M:        Dai Fausto quello del telefono
S:         ????
M:        Fausto dai…
S:         Aaaaaaaaaaaaaaaaa Fastweb !

venerdì 25 gennaio 2013

giovedì 10 gennaio 2013

PIL MALEDETTO PIL


Entra un tipo con un ingranaggio nero, lo vedo da lontano è un pezzo del Passì.
Ecco ora qualcuno si chiederà cos’è un passì:
Principalmente è un bene di necessità infima, un oggetto come tanti altri, che serve solo a farci sentire bene per un po’, nel momento in cui l’acquistiamo.
Poi durante il primo utilizzo ci accorgiamo che non serve a una cippa lippa.
O meglio ha la stessa funzione di quello manuale.
Ora non potendo darci dei fessi per l’acquisto, proveremo a trovare tutti i pregi.
Tipo va a corrente quindi energia pulita… mmmm prodotta con la lignite, carboni vari e nucleare.
E’ un prodotto italiano… mmmmm made in PRC la marca non conta più.
Si lava bene perché in plastica… mmmmm quello manuale è di acciaio si lava meglio
Senza peraltro pensare a tutto l’inquinamento, la cementificazione e lo sfruttamento che ha prodotto quel piccolo robo per arrivarti in casa… e poi quello che provocherà il suo smaltimento corretto o meno.
NIENTE PREGI….
Dopo una decina di utilizzi finirà inesorabilmente in fondo a qualche scompartimento della cucina inutilizzato per svariati anni.
Ma poi! Accade che in TV vediamo il nuovo modello! Sbrilluccicoso, con un nuovo desing accattivante e cosa facciamo? Ne portiamo un altro a casa che poi andrà a far compagnia a l’altro… (il miracolo del marketing)
Scusate ho divagato un pochetto…
Eravamo al tipo con l’ingranaggio in mano

C:      Stavo cercando questo
Atrox:         Guardi purtroppo quel pezzo lì non viene più fornito, il prodotto è stato modificato e come ricambio danno il blocco intero con un prezzo di permuta agevolato per chi ha quello vecchio. IL prezzo è di una ventina di euro
C:      AH! E’ tutta una fregatura! Per un pezzo da pochi centesimi ora devo spendere venti euro! Vi approfittate del cliente! Così non si può andare avanti…..

Il tipo va avanti per dieci minuti buoni e supera abbondantemente il mio punto di sopportazione

Atrox:         Mi scusi, ma il problema principale è: Ma perché ha comperato un attrezzo del genere? Quanti pomodori al giorno passa? Quanti passati di verdura al giorno fa? Il mio a casa ha trentenni non si è ancora rotto è di quelli a mano…
Ma soprattutto si è rotto solo perché mentre girava ci è stato infilato un mestolo dentro!
C:      Hai ragione  :(
Atrox:         Io ho sempre ragione!
C:      O_O

Nel frattempo ho trovato un lato positivo per il “coso”, ha rovinato la salute di mezzo mondo ma ha fatto salire il PIL!

lunedì 7 gennaio 2013

Chiedere è lecito?


Accaduto solo pochi giorni fa….

Entra una signora in negozio… che poi entra, mette la testa dentro rimanendo fuori dalla porta…
Ah giusto dimenticavo… una tipa mai vista prima..

La signora mi guarda e mi dice:

S:         “ Buongiorno… quest’anno avete fatto le agende come omaggio per i clienti?”
Atrox:  “No signora”

Sbatte la porta e se ne va