martedì 28 febbraio 2012

E' PASSATO QUASI UN ANNO


Un anno fa all’incirca insieme a LL abbiamo ideato questo studio/scherzo:
Passo uno fare una finta partecipazione di matrimonio con la data 31 aprile 2011
Passo due pubblicarla su facebook
Passo tre taggarci un po’ di amici a caso senza fare una vera distinzione e scelta

Risultati:
PARE CHE SE SCRIVI QUALCOSA SU FACEBOOK QUESTA SIA ASSOLUTAMENTE VERITIERA
Pensate che nel 2011 aprile era "bisestile"!

Reazioni:
Si sono presentate persone a casa con lo spumante la sera stessa della pubblicazione
SMS di auguri e felicitazioni
TELEFONATE con acuti deliranti di felicità insopportabili
La bacheca di facebook trasformata in una delirante accozzaglia di cuori e rose postata da chiunque passi da là
Invidiosi che volevano impedire questo matrimonio a tutti i costi ( hanno fatto anche firmare una petizione in modo che aprile anche nel 2011 avesse 30 giorni ndr)
Personaggi che non ti rivolgono la parola solo perché non sono stati taggati

Controindicazioni
Spiegare che era solo uno scherzo

martedì 14 febbraio 2012

La Mail


Mi arriva una mail da una MULTIZANIONALE per la quale eseguiamo riparazioni in garanzia
Nell’allegato c’è una lamentela/disquisizione lunghissima sui termini usati nel libretto di istruzioni di un ferro da stiro…(che voglio dire…)
 alla signora gli avevo riparato il ferro il giorno prima e non aveva speso nulla…

Le uniche cose scritte che trovo nella mail sono:

f.y.i.
(complicata la signora...)”