martedì 31 gennaio 2012

IL CAPOBRANCO

Nuovo metodo per farmi ascoltare

Spesso mi capita che alcuni clienti (al telefono) mi inveiscano contro per problemi ai loro apparecchi che io ancora non ho potuto visionare perché loro non me li hanno ancora portati.
Nonostante provi a spiegargli alcune cose con molta calma questi continuano a parlarmi sopra urlare e non ascoltare…
Cesar Millan dice che per farsi rispettare bisogna essere il capobranco… per telefono è difficile spesso anche se alzo la voce neanche mi sentono quindi ho escogitato questa soluzione:

Vado in laboratorio prendo il martello vado verso l’incudine appoggio il telefono sull’ incudine e do 3-4 martellate di fila sull’incudine in modo che il sibilo che esce fuori arrivi all’orecchio del malcapitato dall’altra parte…

Di solito funziona forse perché li rincoglionisce più del dovuto ma funziona! Iniziano ad ascoltarmi e fanno quello che gli suggerisco….

mercoledì 25 gennaio 2012

i viaggi di atrox (3)


 a breve riparlerò dei miei clienti ma per adesso un'altro episodio di viita passata.....

Qua so anche la data! 1996 concerto degli Shak Anansie  al  Teatro Tenda di Firenze
Io e B. arriviamo presto e già alle19 siamo dentro(forse prima)… il concerto inizierà dopo 2 ore da programma quindi viene spontaneo parlare con i vicini che più che vicini sono appiccicati a te così tanto che puoi sollevare i piedi ….entrambi i piedi da terra senza cadere ….siamo pressati come sardine nelle prime file…rendo l’idea?(come è normale che sia)
Una tipa ci racconta che si è data appuntamento con un’amica conosciuta in chat e mai vista e se gli diamo una mano a trovarla in mezzo a tutto quel caos…
Atrox:        Ok … come possiamo riconoscerla non è che ci si può spostare più di tanto ma magari la scorgiamo qua attorno
T:        Bhe ma è semplicissimo  indossa degli anfibi viola! Sicuramente sarà l’unica!
Atrox:        Ma sei idiota te o lei! Fuck te e la tua amica!

venerdì 13 gennaio 2012

i viaggi di ATROX (2)

oggi uno solo ma uno dei migliori

Sempre in giro io B. e “Il Brutto” (facciamolo qualche nome) sono circa 24 ore che non mangiamo nulla tutto perché con i soldi “raccolti” chiesti in giro ci siamo comperati la maglietta del gruppo che ha appena concluso il concerto… era la spesa più ovvia non credete?
La cosa migliore che dovranno passare almeno altre 16 ore prima di essere a casa e mettere qualcosa sotto i denti….e al momento siamo al freddo sotto l’acqua e accucciati a una fermata dell’autobus che passerà nella migliore delle ipotesi tra 6 ore… a dimenticavo siamo spersi tra le colline attorno a Verona…(estate 1996)

Il Brutto:    Ragazzi io o fame… tanta fame
B:        Non scocciare non ci pensare e dormi!
Il Brutto:    Vedo le cose da magiare ho le allucinazioni….un bel pollo arrosto
Atrox:        Bastaaaaaaaaa hai rotto!

Passano10 minuti

Il Brutto:    Secondo me in questo campo qua dietro ci sono le bietole
Atrox:        E’ ortica che palle che sei!
Il Brutto:    Ah va bene…

Altri 10 minuti

Il Brutto:    E se andiamo rubare le paste che lasciano fuori dai bar prima che aprano?
B:        sono le 2 di notte idiota! E non mi pare una grande idea
Il brutto:    Allora facciamo l’assalto al furgoncino che porta la crema alla pasticceria!
B:        O_o
Atrox:        O_o

La lagna continua per un po’ quando

Il Brutto:    Secondo me è bietola
B:        Che dici?
Il Brutto:    Le piante che sono qua nel campo
Atrox:        E’ ortica! È un campo incolto lo vedi ci sono i spini alti!
Il Brutto:    No per me è bietola

E salta la recinzione del campo

Il Brutto:    Pxxxx Pxxxx Axxx Cxxx !

Era ortica…..

giovedì 12 gennaio 2012

ALLE VOLTE ...MHA...

 fresca fresca di giornata
entra questa tipa con una macchina da caffe

C:    Buongiorno senta avrei da riparare questa macchina da caffe qua
Atrox:    Si non c’è problema
C:    La macchina è ancora in garanzia a solo 4 mesi
Atrox:    Ah… purtroppo se è in garanzia allora non la facciamo noi deve andare….

    Mi blocca

C:    Figuriamoci se faccio 20 km per portare a ripararla
Atrox:    Bhe signora io la posso riparare ma non in garanzia
C:    Io non voglio spendere nulla
Atrox:    L’altra soluzione è portarla dove l’ha acquistata… si allungano i tempi della riparazione ma ce la portano loro
C:    Ah no no… l’ho presa all’Outlet è lontano quanto il centro
Atrox:    Allora mi dica cosa vuole fare

C:    Facciamo così me la riparar lei in garanzia
Atrox:    Gli ho già detto che non è possibile
C:    Ma cosa le costa
Atrox:    Bhe diciamo che già mi piace poco lavorare figuriamoci lavorare e non essere pagato
C:    Ma me la faccia in garanzia si mette d’accordo con la ditta
Atrox:    O_o guardi non mi faccia perdere tempo se la vuol riparare qua… la lascia altrimenti fa quello che vuole

C:    Ma quanto mi costerebbe?
Atrox:    Di preciso non lo so una ventina di euro forse trenta…se poi magari si supera questa cifra qua l’avverto… al massimo se  non la ripara spende otto euro per il preventivo
C:    Venti euro!
Atrox:    Bhe la macchina è costata 150 euro io anche 30 ne spenderei forse anche di più ma è un mio punto di vista
C:    No no la butto via! ne prendo un’altra nuova sarà che butto venti euro così…
Atrox: O_o

martedì 10 gennaio 2012

mercoledì 4 gennaio 2012

Acquisto inutile


In libreria una tipa accanto a me dice all’amica:

T:         UUUUU uno di questi libri qua  su come migliorare la memoria l’ho comperato tempo fa… ma…. non mi ricordo il titolo

Atrox:  O_O