mercoledì 31 agosto 2011

IL NEGOZIANTE HA SEMPRE RAGIONE....

Entra un tipo con una pompa di lavaggio di una lavastoviglie

C:      Ciao senti mi servirebbe questo pezzo qua
Atrox: Ciao guarda invece di prendere tutto il pezzo che costa più di 150,00 euro si può cambiare solo questa parte qua…che poi è quella che è rovinata e costa una trentina di euro….
C:      Ma sei sicuro che basta?
Atrox: Ovvio…sai ne avrò cambiati un milione di questi pezzi
C:      A va bene
        
         Vado a prendere il pezzo in magazzino e quando torno

C:      Ma secondo me non basta
Atrox: Tranquillo è questo rovinato si vede bene
C:      Dici?
Atrox: si si….te lo smonto così te lo smonto….
C:      OK

         Smonto il pezzo vecchio

Atrox: Vedi è rotto qua…
C:      AaaaaH allora dici che basta cambiare questo
Atrox: Si
C:      Ma secondo me non è rotto solo lì
Atrox: Guarda faccio questo lavoro da almeno 16 anni tranquillo è solo questo
        
         Gli monto il pezzo nuovo così non c’è ombra di dubbio su quale era il pezzo rotto

Atrox: Vedi ora è apposto
C:      Si ma secondo me….
Atrox: >_< MA PERCHE’ NON STAI UN PO’ ZITTO! Ti faccio risparmiare e rompi pure… se ti dico che funziona funziona!
C:      O_o

venerdì 12 agosto 2011

Mio Babbo è Sempre attento ?


Squilla il telefono in negozio

Atrox:  Cxxxx (non è cazzo anche se ha lo stesso numero di lettere ma il nome del negozio) Buongiorno
B:         Oh! So io!
Atrox:  Che vuoi?
B:         Noi siamo a S.Marino non torniamo per cena
Atrox:  Ok …
B:         Ma sei al lavoro?
Atrox:  No so’ a giocare… secondo te?

            e lui incazzatissimo
B:         Ma che ne so io…
Atrox:  O_o

mercoledì 10 agosto 2011

POTREI FARE UNA SEZIONE SOLO PER D. ?


Entra e dalla porta tira un pezzo sul banco… fa un altro passo e poi
D:        Ma in questo negozio non si dice buongiorno?!
Atrox: O_o

martedì 9 agosto 2011

Non si ascoltano le conversazioni altrui

Una sera d’estate, dopo cena nel giardino di un amico mentre io e lui cazzeggiavamo…
Sentiamo dalle finestre del palazzo accanto una coppia litigare e lei che urla contro a lui:

“SEI UN CORNUTO!”….. “E SE TE LO DICO IO.... CREDICI!”

LA NONNA

 La nonna di 88 anni di una mia amica dice sempre:
"Andrò a messa solo quando faranno santa una donna sola che per campare tre figli ha fatto la puttana"

lunedì 8 agosto 2011

PER FARE UN BUON CAFFE

http://it.lifestyle.yahoo.com/blog/cucina/ecco-come-fare-un-ottimo-caff-espresso-103429223.html

GENIO ALL'OPERA


Qualche anno fa entra un tipo con una macchina da caffe

C:        Senta da quando l’ho ripulita dal calcare il caffe non viene più buono come prima

            Dalla macchina del caffè mi arriva un odore strano…

Atrox:  Ma per pulirla che ha usato?
C:        Un anticalcare
Atrox:  Si ma che anticalcare?
C:        IL Drago! ( che per chi non lo conosce è quello profumato e altamente tossico)
Atrox:  O_O

venerdì 5 agosto 2011

QUALCHE ESPERIMENTO

Quanto segue sono i piccoli studi comportamentali effettuati su clienti a loro insaputa…
non credo che nessuno di noi sfugga a questi percorsi mentali, che incasellano le persone a secondo del loro lavoro; e di conseguenza rispettano a secondo dell’opinione che  “ognuno di noi” ha di quel preciso lavoro…ovviamente a secondo della casella in cui finisci  le persone si rivolgono a te in una certa maniera
L’abito fa il monaco inconsciamente sicuro


1)IL SALUTO

Come venditore ero sempre io e l’abbigliamento sempre lo stesso:
Scarpette
Jeans
Maglietta
Barba e capelli lunghi e qualche orecchino


-NEGOZIO (Dove per il cliente sono un commerciante/artigiano)
Eccetto qualche maleducato cronico tutti salutano educatamente come entrano

-COME CURATORE DI UNA MOSTRA
Salutano tutti, inoltre molti si presentano e mi stringono la mano

-INSEGNANTE ( corsi sul riciclo creativo)
Qua è ovvio un rispettoso “Buongiorno” alla fine sia che sia a scuola o in un’altra struttura rimango sempre l’insegnante

-PER UNA RIPARAZIONE A DOMICILIO
Hanno estremamente bisogno di me tutti sono gentili e carino fino a che non si presenta il conto quindi “Buongiorno”

-BANCARELLA DEI LIBRI
Qui già inizia a peggiorare la situazione per metà “buongiorno” o “salve” un 25% (circa) accennano un saluto con una parte del corpo ( testa, sopraccigli, mani…) il resto prende i libri in mano senza fiatare in qualche sporadico caso “posso?”

-BANCARELLA RICICLAGGIO
Al massimo “salve” “ciao” alle volte anche “come va?” ( ma chi ti conosce?) in ogni caso nessuno tocca nessun oggetto esposto senza prima chiedere

-BANCARELLA “ABUSIVA” (in questo caso avevo messo solo una bandiera della pace per terra e le mie cose sopra)
“Ciao” e “Salve” diventano opzioni il sorriso, è il saluto più quotato…. in alcuni casi anche senza chiedere prendono le cose e se le provano…a quel punto ti chiedono: “hai uno specchio?”


Segue…..

mercoledì 3 agosto 2011

I SOLDI

Entra in negozio M. il proprietario di un negozio accanto al mio
M:        Ciao mica hai da cambiarmi 100 euro?
Atrox:  Si si
Interviene un mio cliente sulla settantina
C:        Tato ma lo sai che i soldi non andrebbero mai cambiati
Atrox:  Perché?
C:        Perché bene che ti vada la fai pari!

martedì 2 agosto 2011

FISICO d'altri TEMPI

Qualche anno fa  accompagno P. il cugino di mio nonno a fare una visita dal suo medico
M:        (….) Ma P. lei da quanto non rifà una visita?
P:         MMMMMM l’ultima volta quando ero a Rodi
M:        E quando c’è stato a Rodi?
P:         Nella seconda guerra mondiale! Che domande non ho neanche l’automobile….