venerdì 17 giugno 2011

RIPARATORE E SCHEMA ELETTRICO

(Mattina) Entra un signore con una stirella per metà  smontata…..

Indicandomi un pezzo

C:        Senta mi servirebbe questo pezzo qua
Atrox:  Si lo ho….. ma mi raccomando prima di smontarlo segni i fili dove vanno
C:        Certo! Facevo riparazioni anch’io di altre cose prima…….

(mi racconta metà della sua vita intanto che servo altri clienti)


(Metà pomeriggio)

Torna il signore

C:        Senta ho segnato i fili ma non so più come stanno…..
Atrox:  O_o....Vediamo (prendo lo schema il foglio dove ha segnato i fili)

Ora purtroppo non ho una foto per farvelo vedere ma era meraviglioso non solo c’era scritto di che colore era il filo per ogni morsetto… ma il filo era disegnato dello stesso colore ….peccato che mancassero all’appello 2 morsetti e 4 fili…..( in totale 10 fili 6 morsetti non chissà che)

Atrox:  Intanto per iniziare i fili blu vanno a un altro morzetto….
C:        Ah si lo so ma poi ho invertito anche l’altro quindi non fa differenza
Atrox:  Bhe un po’ la fa visto che non riesce ad andare avanti….e poi alcuni fili non li ha segnati….
C:        Bho…non lo so…..

Atrox:  Bhe è un casino perché è un prodotto molto vecchio e non esiste documentazione…quindi se me lo lascia vedo cosa fare…..
C:        Ma io ne ho bisogno adesso….come posso fare?
Atrox:  Mmmmmmmm… faceva riparazioni…. Stacca tutto…prende un altro foglio e si fa lo schema elettrico da solo…..
C:        Ah! Giusto non ci avevo pensato….

(2 ore dopo) Torna

C:        Io butto via tutto… non mi riesce….
Atrox:  OK vedo cosa posso fare…..
C:        Tenga il foglio dove ho segnato i fili
Atrox:              Meglio di no faccio di testa mia…faccio prima
C:        Ne è sicuro?
Atrox   O_o     SI!

13 commenti:

  1. salve, mi puoi aiutare ? mi serve lo schema elettrico della termozeta professional 500 2100 wat. si puo fare qualcosa? grazie

    RispondiElimina
  2. salve, mi puoi aiutare ? mi serve lo schema elettrico della termozeta professional 500 2100 wat. si puo fare qualcosa? grazie

    RispondiElimina
  3. Giovanni da Bari. Buona sera, ho letto alcunii quesiti ed ho visto che lei è molto esperto nelle riparazioni, le chiedo se può aiutarmi a riparare un ferro da stiro della imetec 3600 nostop.
    Non si riscalda la caldaia, la resistenza con il tester sembra buona, quando lo collego non arriva tensione dal polo giallo che viene dalla scheda elettronica. Inoltre vi sono due fili neri che escono dalla caldaia (un sensore?) non danno continuità mi chiedo cosa sono. Grazie in anticipo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao... mmmm... la prima cosa da fare è verificare se il galleggiante funziona, se il galleggiante è apposto, controlla i fili bianchi che escono dalla caldaia (tre o due a secondo dei modelli), devono dare continuità tra loro... i fili neri sono dell'NTC ma non puoi controllarlo... se quanto detto sopra è apposto e dopo che accendi la caldaia si accende quasi subito la spia verde del pronto vapore stai siuro che è la scheda guasta.
      Un tipo di scheda non viene più fornito, ma ne danno una compatibile c'è solo da spostare un paio di fili.. in caso fatti dire come se non sono dei bastardi ... oppure sono qua mi riscrivi ti dico in due secondi...

      Elimina
    2. Giovanni da Bari. Buona sera a tutti e grazie Atrox per la risposta. Premetto che sono riuscito a risolvere il problema. Il galleggiate era OK, l'NTC a freddo mi dava in continuità scala 20Mh 0,444 e ponticellando il contatto NA del relè la caldaia si è riscaldata cosi ho misurato nuovamente l'NTC che mi ha dato 0,035 deducendo che verosimilvente era a posto. Dissaldato il relè provato sul banco si eccitava ma non chiudeva l'NA. Dopo la sostituzione del relè sembra tutto OK anche se dal ferro insieme al vapore esce ogni tanto qualche goccia di acqua. A presto.

      Elimina
    3. wow ... ma allora sei rock'n'roll !!!
      :D
      l'acqua lo può fare...se non smette prova ad utilizzare un paio di volte l'acqua del rubinetto

      Elimina
  4. Buongiorno sono Giuseepe, ho acquistato circa due anni fa, un ferro da stiro Russell Hobbs mod. 17880. Ha funzionato bene fino a qualche giorno fa, quando il filo dell’impugnatura del ferro è andato in corto circuito. Ho cercato di ripararlo ma scioccamente non ho memorizzato la giusta combinazione dei fili da collegare. Ed eccomi a chiedere aiuto. Per caso avete lo schema elettrico. Grazie per la vostra gentilezza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ho lo schema. ce la fai a mandarm i una foto ad atrox78@gmail.com, solo per capire quanti fili ci sono e capire come metterli...

      Elimina
    2. ok cerco di farlo.grazie

      Elimina
  5. Buongiorno ieri ho mandato le foto che mi ha chiesto nell'indirizzo mail atrox78@gmail.com. buona giornata spero a presto.

    RispondiElimina
  6. Mi occorrerebbe sapere cosa collegare
    al ressostato del ferro a caldaia termozeta 11018

    RispondiElimina
  7. Ho una Vaporella Polti Forever 675 Pro,
    da cui sono stati staccati i cavi di collegamento, e di conseguenza non riesco a cablarli; E' possibile avere lo schenma di Cablagio? grazie

    RispondiElimina
  8. salve atrox , sono un neo riparatore di sistemi sriranti e un vecchio riparatore di macchine da caffe', vengo al punto ho una rowenta Dg 8035 liberty che ha questo meraviglioso problema : produce vapore per un po' diciamo finche' c'e' acqua nella caldaia , poi smette di fare vapore , la pompa non ricarica perche' il vapore non esce il consenso alla pompa viene dalla schedina di gestione vapore , gli elementi della schedina sembrano tutti buoni , la termocoppia funziona , allora perche' non parte la pompa? l'unica cosa e' il rele' che gestisce la caldaia ma sembra buono . hai per caso gia' avuto a che fare con questa macchina?? grazie

    RispondiElimina