giovedì 14 aprile 2011

MONUMENTO FUNEBRE PER UN GRATI'


Entra un signore in negozio senza niente in mano nessun ricambio ne figlioletti ne altro
 (un tipo sospetto) :p

C:        Buonasera
Atrox:  Buonasera mi dica
C:        Senta ho parlato con il direttore del negozio Euronics di XXXXX (che è un mio amico)e mi ha detto che lei mi può aiutare
Atrox:  Speriamo…
C:        Ascolti, io ieri sera ho comperato un gratì, pero quando sono uscito dal negozio e sono andato al parcheggio l’ho appoggiato per terra… sa avevo un sacco di cose… e alla fine non l’ho caricato in macchina e ci sono passato sopra con la macchina

            A questo punto il mio socio che era accanto a me si volatilizza  e mi lascia solo col tizio

Atrox: O_O  si e quindi
C:        Ehm mi ha detto il mio amico il direttore ecc ecc che lei mi dovrebbe fare un foglio di lavoro dove dichiara che il gratì è irreparabile così loro me ne posso dare un altro nuovo
Atrox: O_o  no ma non lo posso mica fare
C:        Ma come che le costa a lei? Il mio amico (Nome e cognome) mi ha detto che per lei non è un problema
Atrox:  Per prima cosa anche se volessi fare una cosa del genere mi servirebbe lo scontrino d’acquisto la matricola e tutti i dati del gratì anche se rotto
           
            Fino a qui è stato calmissimo adesso si altera

C:        Ma come io il gratì l’ho buttato di cosa me ne facevo tutto rotto!Lei mi deve fare questo foglio!
Atrox:  o_O NO!

            A questo punto inizio a non considerarlo quasi più e continuo a fare quello che facevo prima che arrivasse (mettere a posto)

C:        Suvvia qua ho lo scontrino lei mi fa il foglio a me lo ridanno nuovo e siamo tutti contenti
Atrox:  Lei è contento…io ci perdo la faccia  e la professionalità… se il suo amico è tanto amico come dice lo rimette di tasca sua il gratì non si i froci con il culo degli altri!
           
            Il tipo rimane in negozio per più di mezzora…..

Atrox:  Guardi è inutile che rimanga qua ha perso mezzora della sua vita qua, più 30km di strada per venire qui, 30Km  per tornare a casa  la sua vita vale meno del gratì?

            Il tizio se ne va borbottando qualcosa di incomprensibile e nello stesso istante riappare miracolosamente il mio socio che sghignazzando mi dice

“ ahahahhah e anche questo è toccato a te ahahahahahahah ”

Nessun commento:

Posta un commento